Samsung Galaxy Note 5, sembra che abbia un difetto di progettazione.

samsung-galaxy-note-5-s-pen

Il nuovo Samsung Galaxy Note 5 sembra che abbia un grave difetto di progettazione.

Secondo due rapporti indipendenti di Android Police e Ars Technica, inserendo,l’ S Pen al contrario nello smartphone, non solo potrebbe bloccarsi dentro, ma addirittura “rompere” e non far funzionare più definitivamente le funzioni della penna.

Come potete vedere nel video di Android Police sotto, la S Pen inserita al contrario, può scorrere completamente nello slot e quindi azionare i morsetti per lo blocco e rischiare di non estrarla più.

 

“Siamo stati in grado di mettere la nostra S-Pen al contrario, e lo smartphone funzionava (con la S-Pen inceppata nello slot)”, scrive Ars Technica,  Ron Amadeo. “Alla fine siamo stati anche in grado di rimuovere la S-Pen e lo smartphone ha continuato a funzionare.”

Sorprende che il team di progettazione e di ingegneri di Samsung non si sono accorti di questo difetto.Nei modelli precedenti diGalaxy Note, l’estremità smussata della stilo “S-Pen” era più grande, che ha rendeva l’inserimento al contrario impossibile. La S-Pen del note 5, tuttavia, è uniforme per tutta la lunghezza, rendendo possibile l’inserimento al contrario.

In altre parole: non lasciate che i vostri bambini giochino con esso.

 

potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *