Force touch per iPhone 6s, potrebbe cambiare il modo di lanciare le applicazioni

iphone6s_pellicola in vetro temperato

Il prossimo iphone , come ampiamente previsto si chiamerà 6s e avrà la funzione denominata “force touch”, già presente negli apple watch.

In un nuovo rapporto di 9to5Mac Mark Gurman, che ha una comprovata esperienza nell’anticipare notizie riguardando i prodotti Apple ben prima del loro lancio, dichiara:

Ci sarà un utilizzo coerente del “Force Touch” per scorciatoie alle app, sempre secondo il rapporto, ad esempio, gli utenti iPhone 6S saranno in grado di “forzare il tocco” l’icona di un’applicazione nella schermata iniziale e adattarla per una determinata azione; “force touch” l’ porterà portare direttamente l’utente ai messaggi vocali.

Altri impieghi includono scorciatoie alle Mappe di Apple per lanciare automaticamente turn-by-turn; “Force touch” per aprire una canzone, “Force touch” per aprire un link in Safari per vedere un’anteprima in miniatura.

L’iPhone 6S dovrebbe  avere una struttura in alluminio più forte, e difficile da piegare, un processore più veloce A9, 2GB di RAM,  LTE più veloce, una batteria migliorata e una fotocamera da 12 megapixel capace di registrare video 4K.

Nello  store di  skin-a disponibili le pellicole in vetro temperato e cover per il nuovo device. L’azienda italiana che da sempre punta alla qualità e prezzi contenuti.

Con i suoi 0,2mm di spessore, la Crystal Shield si nota pochissimo ed è perfettamente trasparente. Il touch risponde ottimamente e il feeling sotto le dita è simile a quello del vetro originale: liscio e scorrevole, non gommato. Così sottile che bisogna avere luce trasversale per notarla, altrimenti quasi non si nota. Saggaimente.com

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *