Apple, IPhone 6s e IPhone 6s Plus in uscita a settembre: le principali caratteristiche

iPhone-6s-colori

A settembre Apple lancerà i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. L’azienda statunitense ha deciso rispettare la tradizione di posporre una “s” al nome del modello predecessore ed escludere per adesso al salto all’IPhone 7, come in molti avevano ipotizzato a fine aprile. Secondo le prime indiscrezioni, la produzione di massa dovrebbe iniziare nel mese di agosto. Le principali novità sarannod di carattere tecnico e sembra escluso il lancio contestuale di una versione in plastica colorata da 4 pollici, che ha già però i suoi leak con tanto di fotografie e non si può depennare definitivamente dalla lista.

I modelli principali rimarranno due: un iPhone 6s con schermo da 4,7 pollici e un iPhone 6s Plus con schermo da 5,5 pollici. Le differenze estetiche non saranno rilevanti, ma un nuovo design strutturale dovrebbe renderlo più rigido e impedire deformazioni della scocca. Le principali novità saranno due: l’introduzione del Force Touch (il sistema di rilevazione della pressione del tocco che ha debuttato sul trackpad del MacBook Pro retina 13 pollici 2015) e una nuova fotocamera da 12 Mpixel.

Il nuovo dispositivo di casa Apple sarà dotato di un processore A9, per la prima volta accoppiato con 2GB di RAM. Più potenza e velocità a supporto di nuove caratteristiche software, ancora tutte da scoprire, che Apple introdurrà con iOS 9. Novità anche per l’audio – con nuovi altoparlanti più potenti e un secondo microfono per migliorare l’input vocale – e per il rilevatore di impronte digitali Touch ID, che verrà reso più sensibile al fine di migliorare l’esperienza d’uso del sistema di pagamento ApplePay.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *